Web ApplicationWeb News

Bunkr, l’alternativa gratuita a PowerPoint. Funziona da una pagina web

Bunkr è una startup francese che frutta tutto ciò che il web ha da offrire per plasmare un’applicazione simile a PowerPoint con funzionalità avanzatissime anche rispetto al blasonato software di Microsoft. “Vogliamo fare qualcosa di diverso, vogliamo fornire funzionalità che non si possono trovare in qualsiasi altro strumento di presentazione sul mercato – nemmeno PowerPoint” ha commento il CEO e co-fondatore dell’azienda, Alexis Jamet.

Bunkr è il tool online più veloce per estrarre dati e contenuti dal web e metterli insieme in una presentazione. Quando si crea la prima diapositiva, Bunkr chiederà di aggiungere diverse tipologie di contenuti, alla stregua di Tumblr l’utente avrà a disposizione una serie di pulsanti che permettono di selezionare il contenuto più idoneo; e la vera potenzia di Bunkr risiede proprio dietro questi pulsanti di scelta: quando si fa clic sul pulsante per inserire un video, è possibile sfogliare direttamente i filmati su servizi compatibili o incollare un URL da YouTube, Vimeo e molti altri servizi. Funziona esattamente allo stesso modo per i grafici con Infogram; al momento è garantito il pieno  supporto anche per Chartblocks, tweet, post su Facebook, brani musicali provenienti da SoundCloud, GitHub Gists, modelli Sketchfab 3D e tanto altro ancora. Ogni presentazione realizzata potrà poi essere esportata in formato HTML5, PowerPoint (PPTX) o file PDF.

[youtube 9Qn66ajc5L8 nolink]

L’azienda nel tempo integrerà il maggior numero di servizi possibile per integrarsi al meglio con il proprio flusso di lavoro. A breve sarà anche rilasciato un set di API pubbliche per dare modo agli sviluppatori di interfacciare le loro applicazioni a Bunkr.

Se avete bisogno di una presentazione testuale può anche darsi che PowerPoint rimanga ancora lo strumento ideale, ma se pensate di creare diapositive multimediali, Bunkr è attualmente la migliore soluzione web che il mercato propone.