Annuncio prodottoDeveloperMicrosoft

Microsoft rilascia la Release Canditate di Visual Studio 2019

Visual Studio 2019

L’azienda di Redmond ha annunciato la build Release Candidate (RC) di Visual Studio 2019, con buona probabilità a questa prima RC ne seguirà una seconda prima del rilascio ufficiale del tool di sviluppo più famoso in ambiente Microsoft Windows. Il 2 aprile l’azienda ospiterà un evento di lancio ufficiale.
La “versione di prova” non è disponibile nella versione Community e Professional ma sto nella Enterprise. Questo il link per il download

Microsoft ha anche annunciato una versione futura di Visual Studio 2019 Enterprise che includerà Time Travel Debugging, la feature consentirà di registrare i processi e riprodurre il percorso di esecuzione del codice mostrando ogni riga di codice che viene eseguita. La prima cosa che si nota quando si apre la nuova versione di Visual Studio 2019 è la nuova finestra iniziale che ora mette a disposizione dello sviluppatore una serie di opzioni per clonare o estrarre il codice, aprire un progetto o una soluzione, aprire una cartella locale o creare un nuovo progetto. Anche la ricerca è stata notevolmente migliorata, con i risultati che ora vengono visualizzati dinamicamente durante la digitazione.

Lato codice interessante il nuovo indicatore di integrità dei documenti che consente una immediata “pulizia del codice” per identificare e risolvere avvisi e suggerimenti con il semplice clic di un pulsante.
Interessante anche il nuovo Visual Studio Live Share, un servizio che permette di condividere una codebase e il relativo contesto con uno sviluppatore ottenendo immediata collaborazione bidirezionale direttamente all’interno dell’ambiente Visual Studio.