Social networkWeb News

Il canale YouTube T-Series mette a serio rischio la leadership di PewDiePie

t-series

Lunedì 11 marzo 2019, per alcuni minuti PewDiePie, il canale di Felix Kjellberg YouTuber svedese e videogamer, non è stato più il canale YouTube con più iscritti. Al suo posto il canale dell’etichetta discografica indiana T-Series, società di produzione cinematografica che pubblica video musicali e trailer cinematografici. La notizia è tanto importante che è stato persino messo su un video in diretta YouTube che conteggia in tempo reale gli iscritti ai due canali.

PewDiePie detiene il record dal dicembre 2013, quando i suoi iscritti erano circa 18 milioni. Il suo canale YouTube, creato nel 2010, ha raggiunto il milione di iscritti nel 2012 e oggi è salito fino a quasi 89 milioni di fan; negli ultimi anni T-Series, un canale creato dall’omonimo marchio musicale indiano, ha iniziato a minacciare la leadership di Felix. Già nel 2017, sebbene PewDiePie rimanesse il canale più sottoscritto, T-Series ha conquistato il titolo di canale più visto, con oltre 63 miliardi di visualizzazioni su oltre 100mila video.

È molto probabile che vedremo questa alternanza di canale YouTube con più abbonati ancora per molto tempo. I due canali, pur di mantenere la leadership, cercano di attirare nuovi abbonati con contenuti che spesso esulano dal loro core business, ospitando sul canale anche nomi altisonanti capaci di attirare pubblico; nello scorso febbraio, PewDiePie ha ad esempio ospitato anche Elon Musk – fondatore di Space Exploration Technologies Corporation, Tesla Motors e Neuralink – per dirne una. Ma per quanto tempo ancora Felix riuscirà a duellare contro un’azienda molto prolifica come T-Series che produce costantemente contenuti?