Web News

Pronto un chip che sostituirà la retina dell’occhio umano

Gli scienziati dell’università della Pensilvania hanno sviluppato un chip di silicio che potrebbe “essere incastonato direttamente nell’occhio e collegato ai nervi che trasportano i segnali alla corteccia visiva del cervello”. Il chip mira ad aiutare coloro che soffrono di retinite pigmentosa, ovvero la morte graduale delle cellule retiniche utili a convertire la luce in impulsi nervosi per l’elaborazione dell’immagine da parte del cervello. Lo scopo dei ricercatori, adesso, è quello di ridurre quanto più possibile l’assorbimento di energia elettrica da parte del Chip, solo dopo aver ottenuto buoni risultati in tal senso si può pensare di procedere con delle prove cliniche sui pazienti.

Comment here