Tutorial

Come modificare il formato video da 4:3 a 16:9

convertitore video

Se vuoi convertire un video da 4:3 a 16:9 puoi compiere agevolmente questa operazione utilizzando un’applicazione freeware denominata MPEG4 Modifier (un po’ datata ma ancora perfettamente funzionante), in grado di lavorare con file formato AVI. Sul sito è possibile scaricare MPEG4 Modifier in versione binaria o sorgente. L’utilizzo è semplicissimo: avviamo l’applicazione e, tramite il bottone Browse, selezioniamo il video da modificare; selezioniamo quindi il formato di destinazione, nel nostro caso 16:9, ma ne esistono diversi altri: 4:3 NTSC, 16:9 NTSC,1.85:1,2.35:1 oppure, personalizzare secondo le proprie esigenze (opzione Custom). Cliccando su Save si procede alla conversione.

Un’altra opzione è ricorrere a un’applicazione web che, oltre a convertire i file audio/video rendendoli compatibili con qualsiasi dispositivo, permette anche di variane la risoluzione, il bitrate, il frame rate e tanti altri parametri. Se hai la necessità di convertire video 4:3 in 16:9 puoi visitare il sito che ospita l’applicazione (scaricabile anche in versione desktop), quindi cliccare sulla voce Scarica il Launcher e nuovamente su Seleziona file per iniziare per caricare il video da convertire. Caricato il video clicchiamo sul pulsante Modifica scegliendo l’opzione Ritaglia, quindi inserendo come rapporto il valore 16:9. A questo punto basterà procedere cliccando su Ok e poi sulla voce Converti.