Web News

Muslix64 cracca anche il formato Blu-ray

Il sistema Blu-Ray come protezione utilizza il DRM AACS, ma anche questo sembra non aver resistito all’hacker che si è già aggiudicato il merito di aver aggirato le protezioni del formato HD DVD. Muslix64, questo il nome in codice dell’hacker, sarebbe riuscito a violare le protezioni del formato Blu-Ray, dichiarando che in meno di ventiquattro ore, senza l’ausilio di nessun player Blu-Ray e con l’aiuto di Janvitos, sarebbe riuscito a riprodurre file video Blu-ray facendo uso del suo personale attacco plaintext. Muslix64, ad oggi, non ha rilasciato nessun crack né codice; ha pero reso disponibile sul web un file video in HD estrapolato proprio grazie alla sua tecnica. Questo il link per accedere al video in questione.

Comment here