Hi-TechWeb News

Il telefonino legge il testo nascosto in una foto cartacea

Fujitsu ha messo a punto una tecnologia, denominata FP (Fine Picture) code, capace di immagazzinare all’interno di un’immagine delle informazioni testuali; anche stampando l’immagine su carta questa continuerà a immagazzinare il testo precedentemente associatogli e praticamente invisibile ad occhio nudo. L’intero processo si basa sui classici algoritmi riguardanti la steganografia e sull’incapacità dell’occhio umano a percepire bene le tonalità del colore giallo. Ogni cellulare dotato di fotocamera e Java enabled sarà così capace, grazie ad una semplice applicazione, di elaborare l’immagine scattata con la fotocamera ed estrarne il messaggio di testo in essa incorporato. La tecnica attualmente impiegata consente di nascondere fino a 12 byte di informazioni tanto quanto un codice a barre, presto si pensa già di poter raddoppiarne la capienza. L’industria potrebbe giovarne, nascondendo all’interno di un’immagine raffigurante un prodotto, un codice a barre, piuttosto  che un numero di telefono, link a sito web o semplice messaggio di testo.  “Grazie a questa tecnica, la steganografia, finora impiegata solo nel digitale, troverà per la prima volta impiego anche nella carta stampata”, ha dichiarato Mike Nelson, Direttore Tecnico di Fujitsu Europa.

Comment here