Web News

Snort, il software per individuare e segnalare intrusioni, vulnerabile ad attacchi hacker

Snort, il popolare software opensource per il tracciamento e l’identificazione di accessi non autorizzati ad un PC, risulta vulnerabile a possibili attacchi hacker. La notizia è stata resa nota da Sourcefire, la compagnia che gestisce direttamente il software.  Gli hacker, sfruttando le vulnerabilità di Snort potrebbero eseguire codice in grado di fornire accesso a dati. Sarebbero vulnerabili le seguenti versioni:

• Snort 2.6.1, 2.6.1.1, and 2.6.1.2
• Snort 2.7.0 beta 1
• Sourcefire Intrusion Sensors version  4.1.x, 4.5.x, e 4.6.x con SEUs prior to SEU 64
• Sourcefire Intrusion Sensor Software for Crossbeam version 4.1.x, 4.5.x e  4.6.x con SEUs prior to SEU 64

Non sarebbe affetta da nessuna vulnerabilità la versione 2.6.1.3. Gli utenti della versione 2.7.0, per proteggersi dal problema, devono disabilitare il preprocessore DCE/RPC. Il bug sarà corretto nella prossima beta 2.

Comment here