Web News

Apple potrebbe rimandare l’uscita di Leopard per offrire il supporto a Vista

Secondo alcune fonti molto vicine ad Apple, l’uscita del prossimo sistema operativo Leopard, prevista per aprile, potrebbe slittare fino a ottobre. La decisione di rimandare l’uscita sarebbe da ricercarsi nella mancata compatibilità di Boot Camp con Windows Vista. Si cercherà così di creare una versione di Boot Camp, da integrare in Leopard, in grado di avviare il nuovo sistema operativo di casa Microsoft. La vendita dei computer Apple gioverebbe così della possibilità di acquistare un sistema capace non solo di offrire tutte le funzionalità di Leopard ma anche quelle di Windows Vista. Un duetto che potrebbe fare gola a molti acquirenti. Ricordiamo che Boot Camp è il software Apple, ancora in fase beta, che consente di installare Windows XP senza spostare i dati contenuti nel proprio Mac. All’avvio del Mac basterà tenere premuto il tasto Opzione (alt) per scegliere fra Mac OS X e Windows. Questo il link per ulteriori informazioni su Boot Camp.

Comment here