Scoperte scientifiche

Una batteria ultrasottile che si ricarica in 1 minuto

Scienziati giapponesi della Waseda University (Hiroyuki Nishide, Hiroaki Konishi e Takeo Suga) hanno sviluppato un nuovo tipo di batterie ricaricabile basata su polimeri. La batteria, ultrasottile (appena 200 nanometri) assicura un ciclo di ricarica di oltre 1.000 volte e, visto il suo esiguo spessore, può essere tranquillamente piegata. A detta degli scienziati basta appena 1 minuto per essere ricaricata. La batteria è composta da uno strato di polimeri redox-attivi combinati con alcuni gruppi di radicali del nitrossido. Si tratta di un prototipo che dovrebbe vedere luce entro i prossimi tre anni. I campi applicativi sono davvero innumerevoli. Per approfondimenti seguire questo link.

Comment here