Attualità

Architetto svela il segreto della costruzione delle piramidi

Un architetto francese, Jean-Pierre Houdin, ha mostrato una interessante teoria sulla costruzioni delle piramidi. In particolare l’architetto ha focalizzato la sua attenzione sulla costruzione della grande piramide egizia di Cheope a Ghiza. La piramide è stata costruita circa 4500 anni fa con 3 milioni di blocchi pesanti  fino da 2.5 a 60 tonnellate e ha, nel tempo, colto l’interesse di scienziati di tutto il mondo. Jean-Pierre Houdin, grazie alla computer grafica, ha riprodotto la costruzione della piramide mostrando una sorta di scala interna a spirale sulla quale trasportare i blocchi. L’applicazione di grafica 3D per studiare l’interno processo di costruzione è stata messo a punto dalla Dassault Système. Secondo quanto emesso dallo studio, si è eretto dapprima la camera del re (da 43 a 76 metri), trasportando i blocchi tramite un’opportuna carrucola azionata da contrappesi; e poi mantenere la struttura ricavata, aperta su un lato, come base utile alla salita dei blocchi per la parte superiore. Con questa tecnica a spirale si arrivò a 140 metri su tre lati. Infine, si chiuse il lato rimasto aperto. A questo indirizzo è possibile vedere l’animazione 3D previa installazione sul PC di un determinato plug-in.

Comment here