Ricerca

Gli acidi grassi Omega-3 per combattere il progredire del morbo di Alzheimer?

Una recente scoperta evidenza come gli acidi grassi omega-3 contenuti in alcune specie di pesce, possa essere un valido alleato per combattere la demenza. La ricerca è stata quindi presa in considerazione da alcuni ricercatori dell’università di Washington e San Louis per esaminare se l’acido docosaexanoico (DHA) un particolare tipo di acido grasso omega-3, può anche avere effetto benefico sulla progressione del morbo di Alzheimer. I ricercatori valuteranno se l’assunzione di DHA prolungata nel tempo può rappresentare un valido deterrente al progredire della malattia. L’interno ciclo di controllo si baserà su un arco temporale di 18 mesi. La speranza dei ricercatore è quella di scoprire che gli omega-3 giochino un ruolo fondamentale anche nel combattere questo tipo di malattia. La ricerca prende spunto da un recente studio dal quale si evidenzia come nei soggetti con un elevato tasso di DHA nel sangue, si dimezza la probabilità di contrarre demenza.

Comment here