Attualità

Un diciassettenne americano buca la rete AOL

Un ragazzo americano di diciassette anni è stato tratto in arresto per aver hackerato la rete AOL. A detta degli investigatori, il ragazzo avrebbe non solo violato la Rete ma installato nella stessa, virus e trojan. L’attacco è stato compiuto dal 24 dicembre 2006 al 7 aprile 2007, causando un danno che si aggirerebbe intorno ai $500.000

Comment here