Hi-Tech

Nuove lampadine dal minimo consumo energetico e massima efficienza luminosa

Dopo le lampadine a incandescenza, fluorescenza e alogene, vedremo presto sul mercato  europeo e giapponese delle nuove lampade a LED, nella fattispecie denominate Acriche LED e prodotte dalla Seoul Semiconductor. Le nuove lampade avranno un’efficienza pari a 60 lm/W lumen (lumen è l’unità di misura del flusso luminoso), direttamente dalle prese di corrente a 220 volt e, quindi, senza adottare nessun trasformatore esterno. Il guadagno che si otterrebbe è abbastanza significativo se si pensa che una normale lampadina a incandescenza da 150 watt emette circa 2000 lumen ovvero 13 lumen per ogni watt assorbito; una lampada alogena ha un’efficienza pari a 13-22 lm/watt, mentre una lampada a fluorescenza efficienza pari a 50 lm/watt. A detta della casa, le nuove lampade avranno una durata media di vita di 50.000 ore con possibilità di arrivare a 100.000 ore in condizioni di utilizzo ideale. Ora la Seoul Semiconductor punta a potenziare maggiormente le lampade cercando di arrivare a 80 lm/W entro il 2007 e 120 lm/W entro fine 2008. Fonte

Comment here