Software

L’esplorazione 3D del corpo umano secondo IBM

Arriva da IBM un nuovo software (Anatomic and Symbolic Mapper Engine (ASME)), ancora in fase prototipale, che permetterà la visualizzazione 3D del corpo umano con tanto di interazione, un plus per i medici che permetterà loro di avere una cartella clinica di un paziente direttamente associando le informazioni mediche al corpo. Il medico cliccando su un particolare organo in 3D, potrà ottenere tutte le informazioni cliniche archiviate nel tempo. Niente più appunti cartacei, schede cliniche archiviate con mere informazioni, il modello 3D del paziente conterrà tutta l’anamnesi. L’intento di IBM è quello di creare una sorta di immenso database collegato in Rete in modo da consentire a tutti i medici e in qualunque posto di accedere ai dati del paziente. Fonte

Comment here