Web News

Anche Adobe si butta a capofitto nel mercato del Web Office

Adobe ha ufficializzato l’acquisto della compagnia Virtual Ubiquity, produttrice della Web Application Buzzword, un word processore web based, sviluppato con tecnologia Flex, che permette di inserire immagini, tabelle, esportare file formato Microsoft Word e XML, il tutto da una classica pagina Web. E così, anche Adobe lancia un guanto di sfida a Microsoft (che a breve lancerà la sua web office application) e Google. Adobe ha altresì schedulato il rilascio di un nuovo servizio, nome in codice Share, che permetterà ai sottoscrittori di visualizzare e accedere a documenti condivisi su un repository gestito direttamente da Adobe. Il servizio è attualmente in fase di testing e dovrebbe offrire diversi gigabyte di spazio gratuito.

Comment here