Hi-Tech

Da Hitachi il volante che riconosce il suo utilizzatore

I ricercatori del Central Research Laboratory della Hitachi hanno messo a punto una nuova tipologia di volante che permette di riconoscere il suo utilizzatore tramite un sensore di impronte digitali. Il nuovo volante offre diversi impieghi, il primo strettamente legato ad un fattore sicurezza, per esempio si potrebbe programmare in modo tale che la macchina funzioni solo con determinate impronte digitali e quindi solo se alla guida c’è una persona autorizzata. Un secondo impiego potrebbe essere quello legato ad un fattore di utilizzo personalizzazione di alcuni parametri di guida in funzione del guidatore, per esempio in una famiglia che utilizza la stessa auto si potrebbe programmare il sistema che, a seconda, del suo utilizzatore regoli automaticamente altezza del sedile e dello sterzo, specchietti retrovisori, stazioni radio preferite e via dicendo. Il sistema sarà presentato in occasione del quarantesimo Tokyo Motor Show 2007.

Comment here