Hi-TechRicercaSalute

Un dispositivo per dire addio al mal di testa dovuto all’assunzione di alcuni alcolici

Presso l’Università della California di Berkeley si è messo a punto un dispositivo che, a detta dei suoi inventori, eviterebbe il disagio di ritrovarsi con un gran mal di testa qualora decida di bere del vino o altri alcolici.  Il dispositivo è in grado di identificare alcune sostanze chimiche, denominate ammine biogeniche, contenute in diversi alimenti come vino, cioccolato, formaggi, olive, noci e salumi. Di queste sostanze, quelle che sembrerebbero essere le indiziate per causare mal di testa, sarebbero l’istamina e la tiramina. Il prototipo del dispositivo, che si sta cercando di miniaturizzare, è in grado, da una semplice goccia di alcolico, di analizzare la quantità di ammine presenti e quindi suggerire al bevitore se è una bevanda di cui fidarsi, senza quindi incorrere in mal di testa. Tra gli alcolici, i vini rossi sono quelli più ricchi di ammine, la birra quella che ne contiene di meno. Fonte

Comment here