Ricerca

Marijuana altera DNA e contiene sostanze cancerogene

Un ulteriore studio di alcuni ricercatori dell’Università inglese di Leicester, mette in evidenza come la cannabis sia pericolosa per la salute. Nuove metodologie di analisi da laboratorio (una delle innovative tecniche è detta cromatografia liquida), mettono in evidenza come i suoi composti siano potenzialmente in grado di alterare il DNA umano, favorendo anche la formazione di tumori. Su 4.000 sostanze chimiche contenute nel fumo, 69 sono state classificate come cancerogene. La componente che più di ogni altra sembra avere maggiori caratteristiche tossiche è l’acetaldeide. Lo studio è stato pubblicato sul magazine Chemical Research in Toxicology del 15 giugno. Fonte

Comment here