Ambiente

Tunguska: una cometa il misterioso oggetto che devastò la zona

Tunguska è una località della Siberia nota per essere stata il luogo di un evento catastrofico avvenuto il 30 giugno 1908. Un calore immenso che in pochi minuti ha devastato 60 milioni di alberi su 2150 chilometri quadrati. Il boato dell’esplosione fu udito fino a oltre 1000 chilometri di distanza. Gli scienziati da tempo avevano ipotizzato potesse trattarsi di un impatto avvenuto con un corpo celeste, oggi, le ipotesi sono divenute realtà. Infatti, un team di ricercatori della Cornell University, guidati dall’ingegnere aerospaziale Michael Kelley, ha appurato che l’evento è stato generato dall’impatto con il nucleo centrale di una cometa.

Comment here