Annuncio prodottoTelefonia

Motorola cerca nuova gioventù sposando Android

Per cercare di riconquistare fette di mercato, Motorola ha deciso di adottare il sistema operativo del momento: Google Android. 350 ingegneri sono stati schierati dal colosso della telefonia per “sfornare” da qui a poco una nuova generazione di cellulari equipaggiati con il chiacchierato e sempre più adottato software di Mountain View. Il primo dispositivo che sarà presentato è il Cliq, che in Europa sarà battezzato DEXT e sarà in grado di sfruttare i più blasonati canali di social networking (da Twitter a Facebook). La proposta Motoblur, invece, consentirà di sincronizzare i dati presenti sul PC con il cellulare, garantendo, quindi , la massima sinergia tra due dispositivi che oggigiorno, ora più che mai, si rivelano insostituibili, soprattutto in ambito lavorativo. Gran parte del lavoro di sincronizzazione dei dati sarà demandato al software Happenings, in grado di mantenere aggiornati  calendario, eventi e post dei diversi siti di social.

Comment here