Mondo AppleSmartphoneSoftware

iPhone smarrito per casa? Fischietta ed esso suonerà

Una nuova applicazione entra a far parte dell’Universo AppStore, si tratta di Dov’è il mio telefono? Prodotta da Little Worlds Studio,  permette con un semplice fischio di rintracciare l’iPhone. Al fischio, infatti, il dispositivo Apple risponderà con una suoneria pre-impostata a scelta dell’utente. Diverse le suonerie già caricate, tra queste le classiche “rutto” o “peto”, ma anche musica pop, rock, jazz, strumenti musicali come il pianoforte o corno, versi di animali (gatto, cane, maiale, rana, mucca etc.) e molte altre ancora. L’applicazione riconosce il fischio a più di 10 metri di distanza dal dispositivo. Link per il download (prezzo: 0,79 euro).

[youtube BvrMNApVCQE]

Comments (2)

  1. Salve amici! Date un’occhiata a questa incredibile nuova applicazione “Dov’è il mio telefono?”! L’avete già provata? Oggi voglio darvi i consigli migliori per mettere in imbarazzo chi vi sta attorno, fargli fare brutte figure e divertirvi allo stesso tempo! È semplicissimo e davvero spassoso! Le mie storie sono da imitare!

    -È ora della birra!
    Registra la tua voce che urla ai quattro venti: “Birra! Voglio una birra!”, quindi fischia e il tuo Iphone ricorderà ai tuoi amici che è ora che ti offrano da bere! La mia ragazza non lo sopporta!

    Eroe della classe!
    Preimposta la suoneria “Rutto” e mettiti di fianco a uno dei tuoi insegnanti. Fischia e il tuo iPhone emetterà il rumore di un rutto. Tutta la classe si sbellicherà dalle risate! E tu diventerai una leggenda!!!

    Un infarto al gatto!
    Scegli la suoneria “Cane”, poi aspetta che il tuo gatto si addormenti! Fischia e il tuo gatto se la farà sotto dalla paura!

    Risveglia i morti!
    Invita i tuoi amici a casa tua, poi comunicagli che sei in grado di parlare con i morti. Registra una voce spaventosa/da morto-vivente usando “Dov’è il mio telefono?”. Nascondi il tuo iPhone, meglio se sotto un cuscino. Fischia e i tuoi amici crederanno davvero ai tuoi poteri soprannaturali!

  2. In altre parole l’app dimostra che:

    1 La ragazza di Matt ha ragione;
    2 per diventare una leggenda nella classe di Matt ci vuole veramente poco;
    3 il gatto, pigro e tecnologico, di matt non riconosce un vero cane da una registrazione sull’Iphone;
    4 gli amici di matt sono dei creduloni.

Comment here