Attualità

Al via gli incentivi del governo per abbonamenti a internet veloce e non solo

Sono 300 i milioni stanziati dal governo per gli incentivi d’acquisto 2010. Si tratta di agevolazioni per chi decide di acquistare abbonamenti a internet veloce (dedicati ai giovani fra i 18 e i 30 anni, che potranno usufruire  di uno sconto di 50 euro), case ecologiche, motori nautici, prodotti industriali, motocicli, cucine ed elettrodomestici in genere. A partire da oggi,i venditori potranno registrarsi tramite un call center (numero verde 800.556.670). Questi i tetti previsti per ogni fascia di prodotti (il bonus è valido per gli acquisti effettuati entro fine anno e fino ad esaurimento della somma stanziata dal Governo): motocicli (12 milioni di euro), cucine componibili (60 milioni); cinquanta milioni per gli elettrodomestici (lavastoviglie, forni elettrici e piani cottura, cucine a gas, cappe climatizzate, pompe di calore per acqua calda). Venti milioni per l’attivazione d nuove linee Internet a banda larga. Otto milioni per l’acquisto di nuovi rimorchi e semirimorchi, 20 sono i milioni stanziati per macchine agricole e movimento terra e sempre 20 per l’acquisto di motori fuoribordo e stampi per scafi da diporto. Per gru a torre sono stati previsti quaranta miioni, dieci per inverter, motori ad alta efficienza energetica, Ups e batterie di condensatori.

Comment here