Developer

Oscar, gatto con due zampe bioniche

Oscar, è un gatto di due anni protagonista di una brutta disavventura. Durante una “pennichella” non si è accorto che una mototrebbia gli avanzava contro, l’impatto è stavo devastante e il povero gatto è stato praticamente privato delle zampe posteriori. Il pronto intervento dei proprietari dell’animale e la bravura di un veterinario accorso sul posto dell’incidente, hanno permesso a Oscar di sopravvivere. Ripresosi, i proprietari hanno cercato una soluzione molto hi-tech per ridare la mobilità all’animale. Hanno così deciso di recarsi vicino Londra, dove opera il prof. Noel Fitzpatrick, veterinario chirurgo neuro-ortopedico, riconosciuto in ambito medico per l’utilizzo di attrezzature molto sofisticate. Si è così deciso di impiantare a Oscar delle protesi all’avanguardia, ricoperte con pelle trapiantata e saldate direttamente all’osso del gatto, una sorta di zampe bioniche che permettono al gatto di muoversi con una certa naturalezza. Grazie all’intervento Oscar ha riacquistato la mobilità, non solo, la sua esperienza potrà essere d’aiuto per sperimentare l’utilizzo di protesi innovative anche sull’uomo. Fonte

Comments (1)

  1. […] Vedi articolo originale: Oscar, gatto con due zampe bioniche […]

Comment here