Annuncio prodottoRobotica

In Corea appare il primo robot pistolero

Un insieme di robot sentinella SGR-A1, sviluppati da Samsung Techwin per l’esercito sud-coreano, sono stati installati lungo la frontiera tra Nord e Sud Corea. Il robot è in grado di rivelare la presenza di intrusi e sparare sugli stessi a comando; sono dotati di una serie di sensori in grado di captare calore, movimento e voce di un individuo, quindi di adoperare all’occorrenza una pistola automatica o un lancia granate. Una particolare telecamera a bordo permette, fino a una distanza di 500 metri, di individuare un intruso, distinguendo tra un essere umano un oggetto o un animale. Il robot può essere controllato a distanza grazie a un sistema audio video integrato. Se un operatore viene avvertito dal robot della presenza di un intruso, l’operatore può attivare un sistema vocale di comunicazione o impartire al robot l’ordine di sparare. La Corea del Nord si rivela così all’avanguardia nel campo militaristico, in molti sospettano che la nazione stia sviluppando armi nucleari, è recente la notizia pubblica che alcuni scienziati del posto abbiano realizzato la fusione nucleare pulita.

[youtube v5YftEAbmMQ]

Comment here