Hi-TechRicerca

Ricercatori sperano presto di riuscire a stampare la pelle umana

I ricercatori della Wake Forest Institute for Regenerative Medicine, stanno sviluppando un sistema per “stampare la pelle umana”. “Siamo partiti prendendo una cartuccia a getto d’inchiostro tipica di una comune stampante, invece di inchiostro abbiamo usato delle particolari cellule” ha dichiarato il dottor Anthony Atala, direttore dell’istituto. Il dispositivo potrebbe essere utilizzato per ricostruire la pelle danneggiata o ustionata.
Il progetto è in fase di studio pre-clinico e potrebbe richiedere altri cinque anni di sviluppo prima che sia pronto per essere utilizzato su persone vittime di ustioni. Altre università, tra cui la Cornell University e l’Università di Medicina della Carolina del Sud, stanno lavorando a progetti similari e mostreranno i risultati delle loro ricerche in occasione della conferenza “American Association for the Advancement of Science” che si terrà in questi giorni a Washington. Fonte

Comments (1)

  1. Fell out of bed feeling down. This has brighneted my day!

Comment here