AmbienteHi-TechRicercaScienzaScoperte scientifiche

L’urina delle pecore diventa carburante per auto ed elettrica per la casa

Ad Alghero, in Sardegna, in occasione di un convegno-mostra di Legambiente sulle innovazioni verdi, è stata presentata un’innovativa soluzione per produrre carburante ecologico a partire dall’urina delle pecore. Con tale sistema, il risparmio su un’automobile a benzina può arrivare al 35%, su quelle a gasolio fino al 60% e su quelle che funzionano a gas anche fino all’80%, il tutto utilizzando l’urina come additivo per i carburanti convenzionali. L’invenzione è stata perfezionata e resa fruibile da Franco Lisci, un imprenditore di Gonnosfanadiga (Medio Campidano) che ha messo a punto due diverse tipologie di motori normati a legge e che funzionano con l’urina. Il primo motore è impiegato sui mezzi di trasporto, il secondo può essere impiegato per usi domestici.