AttualitàVideo

Come vengono preparati i Chicken McNuggets di McDonald’s? Ecco il video ufficiale

Grant Imahara per conto di McDonald’s svela i segreti utilizzati per preparare i suoi gustosissimi Chicken McNuggets. Per preparare i pezzetti di pollo McDonald’s utilizza il pollo intero, il becco, gli artigli, i piedi e tutto il resto? Da tempo girano video e post che lasciano intendere che per preparare questi deliziosi tocchetti di pollo vengono impiegate strane preparazioni, come la “pink slime”, una stranissima melma rosa. Ma è davvero così? A questa e altre domande risponde l’ex “MythBusters” Grant Imahara, incaricato da McDonald’s a dare risposta a queste e altre domande che i consumatori potrebbero porsi sul prodotto Chicken McNuggets, una trovata che fa parte della recente campagna denominata “il nostro cibo. Alle vostre domande”. La campagna promozionale si propone di rivelare al pubblico i processi di preparazione dei cibi serviti nella catena di fast food più conosciuta al mondo. Imahara ha fatto visita all’impianto Tyson Foods in Tennessee – uno dei fornitori di McDonald’s – realizzando un video-documentario che mette a nudo una volta per tutte che cosa si cela dietro la lavorazione dei Chicken McNuggets. La visita guidata ha permesso a Imahara di comprendere il funzionamento dell’intera catena di montaggio, appurando come tutti dipendenti sono provvisti di retine per capelli, maschere, camici bianchi e guanti. Addetti lavorano il pollo sezionandolo – sfatando il mito secondo il quale i polli verrebbero macellati per intero. ”Più linee di lavorazione impiegano addetti per sezionare il pollo, proprio come si farebbe a casa o come farebbe un macellaio” spiega Imahara. Nel video, Amy Stewart direttrice dello stabilimento precisa che la carne scura delle cosce, comprese le cosce stesse, non viene impiegata per lavorare il prodotto, viene invece utilizzato il petto e il filetto del pollo. Prima della lavorazione la pelle dell’animale viene completamente eliminata, una piccola parte viene aggiunta solo a fine lavorazione per conferire più gusto alla carne. “Quindi nessun piede, ossicino, becco o altro viene impiegato per la preparazione?” chiede Imahara alla Stewert, che sorride e rassicura Imahara sulla questione. La carne di pollo, una volta tritata, viene condita con acqua, fosfati di sodio, amido alimentare, sale, amido di frumento, destrosio, acido citrico, estratto di lievito, aroma naturale e olio di rosmarino. Viene così data la classica forma dei McNuggets e gli stessi vengono rivestiti con una pastella di tempura, parzialmente fritti e congelati. Il prodotto viene poi spedito in tutto il mondo per essere servito ai clienti previo scongelamento e frittura completa.

[youtube 6o6Hh6tQj2w]

Comment here