Developer

Una cura per la perdita dei capelli? Scienziati trovano la soluzione grazie alle cellule staminali

Alcuni scienziati di Orlando sono riusciti a trasformare cellule staminali in papille dermiche, ovvero in papille intorno alle quali si costituisce la parte di bulbo che dà vita al pelo del capello. Le cellule della papilla dermica formano due strati di pelle e grazie a esse si formano i follicoli piliferi; quando le papille dermiche smettono per un qualsivoglia motivo di funzionare si verifica l’inesorabile perdita dei capelli.

La scoperta apre la strada alla produzione di una fonte illimitata di cellule per le procedure di trapianto di capelli non limitata dalla disponibilità di follicoli piliferi presenti.

La foto mostra la crescita dei capelli avvenuta su una zampa di un ratto adulto.  La crescita è stata possibile grazie all'impiego delle cellule staminali trasformate in papille dermiche.
La foto mostra la crescita dei capelli avvenuta su una zampa di un ratto adulto. La crescita è stata possibile grazie all’impiego delle cellule staminali trasformate in papille dermiche.

“Negli adulti, le papille dermiche non possono essere moltiplicate all’esterno del corpo, poiché diversi test hanno dimostrato che, se moltiplicate in laboratorio e poi trapiantate, le papille perdono la loro capacità di stimolare la crescita dei capelli” ha spiegato Alexey Terskikh, autore dello studio. Il problema è stato appunto superato adottando le cellule staminali.

L’autore dello studio spiega che “il nostro prossimo passo è di trapiantare le cellule della papilla dermica umana derivata da cellule staminali pluripotenti in esseri umani”.
Negli Stati Uniti, più di 40 milioni di uomini e 21 milione di donne soffrono di calvizie. In tutto il mondo, tale cifra arriva a 1,5 miliardi.

Comment here