Esperimenti

Scienza in cucina. Come cuocere un uovo sodo con tuorlo al posto dell’albume

In un bizzarro video su YouTube, uno chef giapponese mostra come cucinare un uovo sodo invertendo la posizione tra tuorlo e albume. Se siete quindi annoiati di vedere le classiche uova sode, con al centro il classico giallo del tuorlo e il bianco dell’albume all’esterno, ecco come cuocerle in modo alternativo e sorprendere i vostri commensali.

Ma come si fa? Basta utilizzare “oggetti” di fortuna che si trovano in ogni casa: un paio di collant, una torcia, nastro adesivo e dei cubetti di ghiaccio. Si avvolge l’uovo con il nastro adesivo trasparente, si strozza il collant al centro quindi si ripone l’uovo nel collant, strozzando poi l’atra metà del collant rimasta libera. A questo punto basta prendere dalle due estremità il collant e ruotare velocemente per alcuni minuti, la forza centrifuga che si genererà farà “migrare” il tuorlo verso l’esterno, mentre l’albume viene spinto all’interno.

Di tanto in tanto, poggiando la torcia sull’uovo si potrà controllare la colorazione dell’uovo che all’esterno dovrà presentarsi arancione e comunque sempre più scuro rispetto alla prova precedente. A questo punto basterà togliere l’uovo dal collant e farlo bollire con ancora il nastro adesivo attaccato allo stesso.
Una volto cotto, togliere l’uovo e metterlo in una ciotola con cubetti di ghiaccio per circa un minuto. Eliminare il nastro adesivo e il guscio dell’uovo. Il risultato dovrebbe essere quello riportato nella foto di apertura.