Console

Xbox One S All-Digital Edition: la console senza disco potrebbe essere lanciata prima dell’E3 2019

Xbox One S All-Digital Edition

Da mesi si susseguono le voci su un possibile lancio della console Xbox One S interamente digitale, battezzata Xbox One S All-Digital Edition. Un dispositivo senza lettore Ultra HD Blu-ray, con i giochi che si caricano esclusivamente dalla Rete con l’installazione affidata al sistema Xbox Game Pass.

Da qualche giorno trapelano voci che non si tratta di solo rumors ma che, addirittura, la console potrebbe uscire prima di maggio 2019 (in previsione ci sarebbe anche una versione griffata in stile Fortnite). Il nuovo device, quindi, potrebbe essere disponibile prima dell’E3 2019, ovvero prima del keynote di Microsoft in cui molti ipotizzano potrebbe essere essere annunciata la prossima generazione di console Xbox.

Se tutto sarà confermato, l’All-Digital Xbox One S sarà un sistema cruciale per Microsoft, sarà di fatto un buon test per saggiare l’interesse e usabilità della prossima generazione di console, nonché fungere da incubatore per il chiacchierato servizio di streaming di giochi, Project xCloud, nonché aumentare il numero di abbonati al servizio Xbox Game Pass. Un progetto che aprirebbe le porte della società di Redmond a un futuro tutto digitale. Il lancio di una console “completamente digitale” è oggetto di discussione da mesi, del progetto Microsoft, battezzato Project Scarlett se ne parla da tempo, fonti non ufficiali parlano della console che dovrebbe vedere la luce nel 2020; a Project Scarlett non farebbe solo capo la nuova macchina da gioco targata Microsoft – tra l’altro futura direttamente concorrente della Sony PS5, il cui debutto dovrebbe avvenire a cavallo tra il 2019 e il 2020 – il progetto, infatti, riguarderebbe una vera e propria una famiglia di dispositivi.

Della nuova console Xbox One S All-Digital Edition non si conosce ancora il prezzo, ma, vista la mancanza del lettore UHD, potrebbe avere un costo inferiore, anche se, quasi sicuramente, la console dovrebbe ospitare un hard-disk più generoso, si parla di modelli con base di partenza da 2TB.