Annuncio prodottoHi-TechMobile

Chip 5G. Samsung inizia la produzione di massa

Samsung Chip 5G

Samsung, impegnata in Corea del Sud per il lancio del suo Galaxy S10 5G, ha oggi annunciato l’inizio della produzione in massa del chip Exynos RF 5500 e del modulatore Exynos SM 5800, entrambi facenti parte del nuovo sistema 5G New Radio (5G-NR) in grado di far erogare servizio 5G ai dispositivi mobili.
Già nel mese di agosto 2018 il colosso coreano aveva presentato al pubblico l’Exynos Modem 5100, il suo primo modem 5G pienamente conforme agli standard 3GPP. L’Exynos 5100 supporta sia spettri sub-6GHz che spettrografia mmWave e reti 2G GSM/CDMA, 3G WCDMA, TD-SCDMA, HSPA e 4G LTE.

Il modem Exynos 5100 include il supporto a tutti i tipi di connettività sopra citati, mentre Exynos RF 5500 è deputato all’effettiva trasmissione dei dati sulla rete cellulare. La trasmissione avviene grazie a 14 canali di ricezione che consentono l’accesso alla tecnologia MIMO 4×4 e al QAM 256. Il modulatore Exynos 5800 è in grado di mantenere i consumi energetici intervenendo in modo dinamico sul voltaggio in base al segnale RF ricevuto; secondo Samsung i nuovi chip 5G consentono un risparmio energetico ridotto del 30 per cento.