ConsoleGame

Nintendo Zelda Breath of the Wild e Super Mario Odyssey in realtà aumentata

Zelda Breath of the Wild

Nintendo, tramite Twitter, ha appena annunciato che Zelda Breath of the Wild sarà riproducibile utilizzando il nuovo kit di Nintendo Labo VR. Anche una sezione di Mario Odyssey sarà abilitata alla realtà virtuale in alcune sezioni del gioco, nella fattispecie sono previste tre mini missioni nelle quali giocatori saranno chiamati a raccogliere note musicali e monete nei mondi Cappello, Spiaggia e Regno del Cibo. L’aggiornamento gratuito alle nuova funzioni sarà rilasciato il prossimo 25 Aprile 2019. I giocatori potranno usare i salvataggi del gioco esistenti. Così come qualsiasi altra periferica Labo, per abilitare il visore sarà necessario recarsi nella schermata delle opzioni nel gioco e selezionare “On” sull’opzione Goggles VR Toy-Con.

Per chi non lo sapesse, Nintendo Labo VR – di cui cui avevamo avuto già modo parlare – consiste in una una serie di aggeggi in cartone progettati per essere usati con Nintendo Switch. Puoi costruire un volante, una canna da pesca o persino trasformarti in un robot. Un auricolare è l’ultimo dispositivo aggiunto nei gadget da Nintendo. Buon divertimento con Zelda Breath of the Wild l’ultimo episodio di The Legend of Zelda, il gioco più grande e costoso della storia Nintendo.