Mondo Apple

Apple Arcade. Cupertino investe $500 milioni nel suo nuovo servizio dedicato ai giochi

apple arcade

Da qualche settimana Apple ha reso noto il suo nuovo servizio in abbonamento dedicato al mercato dei giochi e battezzato Apple Arcade. Sarà disponibile in autunno in oltre 150 paesi. Da Cupertino giungono voci sul fatto che il servizio di abbonamento offrirà più di cento giochi esclusivi e, senza costi aggiuntivi, l’accesso a funzionalità di gioco complete, contenuti aggiuntivi, gameplay senza pubblicità e aggiornamenti futuri. Secondo quanto riportato dal Financial Times, fonti ben informate affermano che Apple investirà nel progetto ben 500 milioni di dollari. Il servizio di abbonamento premium – il cui prezzo non è stato ancora annunciato – offrirà oltre cento giochi esclusivi, inclusi titoli originali di creatori famosi del calibro di Hironobu Sakaguchi, Ken Wong e Will Wright affianchi a importanti top player del mercato dei videogame, in primis SEGA, Cartoon Network, Konami e LEGO.

Tutti i giochi che saranno presenti sulla piattaforma Apple Arcade saranno riproducibili offline e, tramite abbonamento premium, con accesso da dispositivi iOS, macOS e tvOS. Inoltre, gli abbonati saranno in grado di sincronizzare i giochi su tutti i dispositivi Apple posseduti, consentendo loro di continuare a giocare dall’ultimo salvataggio su qualsiasi dispositivo.