Console

Novità Sony PS5. Confermati 8K, SSD e ray-tracing

Novità Sony PS5

Vi sveliamo, direttamente dalla bocca di uno dei suoi ingegneri, alcune caratteristiche della nuova console Sony PS5. Le notizie della console che dovrebbe vedere la luce entro fine anno o, al massimo, a inizio 2020, arrivano da un’intervista di Mark Cerny, Lead System Architect di Sony, rilasciata a Wired. Cerny ha confermato l’uscita della PS5 entro la fine dell’anno ma non ha confermato se sarà battezzata col nome PlayStation 5.

La prossima console supporterà gli 8K e, grazie all’impiego del chipset AMD Ryzen di terza generazione (8 core con la nuova microarchitettura Zen 2 a 7 nanometri), sarà in grado di supportare il ray tracing – tecnica di geometria ottica che si basa sul calcolo del percorso fatto dalla luce, seguendone i raggi attraverso l’interazione con le superfici, funzionalità che richiede processori ad alte performance. Il chipset sarà inoltre impiegato per offrire funzionalità di audio 3D immersivo, una feature particolarmente gradita per chi ama giocare con le cuffie collegate. Altra novità di rilievo riguarderà l’integrazione di un hard-disk SSD che velocizzerà di molto il caricamento dei giochi; a tal proposito, durante l’intervista è stata anche fatta una dimostrazione di un devkit nel quale è stato fatto girare il gioco Spider-Man, il caricamento delle varie schermate del gioco, che tipicamente impiegava 15 secondi su una PlayStation 4 Pro, sul devkit ha richiesto tempi di caricamento inferiori al secondo. Se da un lato il caricamento dei giochi sarà molto più veloce, l’impiego di una SSD quasi sicuramente comporterà un costo più elevato della console.

Cerny ha altresì confermato che PS5 sarà retrocompatibile con i titoli PS4, anche se non dovrebbe supportare i giochi prodotti per PS3, PS2 e primo modello di PlayStation. Anche il cloud sembra essere un’idea che Sony sta valutando, in merito Cerny ha affermato: “siamo pionieri del cloud gaming e la nostra visione dovrebbe diventare chiara mentre ci dirigiamo verso il lancio della console”.