AmbienteUncategorized

Scienziati scoprono un nuovo mostro marino nel fondo dell’oceano

Mostro marino

Le profondità dell’oceano ospitano esseri stranissimi, molti dei quali a noi sconosciuti, forme bizzarre che lasciano a bocca aperta per le loro fattezze, così lontane delle forme di vita comunemente conosciute sulla Terra. È il caso dell’ultima scoperta, da parte di un team di scienziati ed esploratori che sta attualmente analizzando i cinque punti più profondi degli oceani del mondo.
Esplorando per la prima volta la fossa di Java nell’Oceano Indiano, Alan Jamieson, a capo della Five Deeps Expedition, si è imbattuto in una nuova specie di animale marino mai visto prima.

La creatura gelatinosa casualmente galleggiava sul fondo dell’oceano balzando agli occhi della telecamera collocata sul sottomarino utilizzato per la missione. L’essere viene descritto come una palla gelatinosa bianca e blue. “Non capita spesso di vedere qualcosa di così straordinario da lasciarci senza parole”, ha dichiarato Jamieson. Avendo solo guardato la creatura del profondo per un breve momento, c’è ancora molto da imparare a riguardo, potrebbe trattarsi di un mostro marino o di un innocuo nuovo pesce mai osservato fino ad oggi. Osservate voi stessi le straordinarie immagini riprese durante l’immersione.

La prossima immersione prevista dalla missione avverrà a Challenger Deep nella Fossa delle Marianne – il punto più profondo della Terra.