Linux

La prossima versione di Ubuntu 19.10 si chiamerà Eoan Ermine

Dopo il rilascio di Ubuntu 19.04, avvenuto il mese scorso, Canonical si appresta a battezzare la nuova release Ubuntu 19.10 (disponibile dal 17 ottobre 2019), la nuova versione del sistema operativo Linux più utilizzato al mondo sarà chiamata “Eoan Ermine” e precederà la versione finale di Ubuntu 20.04 LTS.

La prima parte del nome, Eon, era già nota quando Canonical ha dato il via al ciclo di sviluppo e ha pubblicato le prime build, ma fino ad oggi non si aveva idea di quale animale iniziasse con la lettera E che l’azienda decide di aggiungere al sistema operativo, oggi sappiamo che si tratta di “Ermine”, ovvero l’ermellino e, più in particolare, una piccola donnola nordica chiamata Mustela erminea, caratterizzata da un corpo lungo con gambe corte, coda nera e corta e pelliccia colore marrone scuro nei mesi estivi e bianca durante la stagione invernale.

Ubuntu 19.10 Eoan Ermine

Ubuntu 19.10, che come per le versioni precedenti non avrà pre-release Alpha durante il suo ciclo di sviluppo, dovrebbe essere equipaggiato con il kernel Linux 5.3, GNOME 3.34 e un nuovo programma di installazione che supporti meglio il file system ZFS. È altresì probabile che Canonical continui a sviluppare il suo nuovo sistema di distribuzione dei pacchetti, Snap, così da rendere le applicazioni ancora più facili da installare.