Hi-Tech

Giappone testa Alfa-X, treno proiettile che viaggia a 400 km/h

Alfa-X

Si chiama Alfa-X, sarà operativo dal 2030, e sarà il treno più veloce al mondo. È stato presentato da qualche giorno dalla compagnia ferroviaria giapponese East Japan Railway Co ed è composto da 10 vagoni. Costruito da Kawasaki Heavy Industries Ltd. e Hitachi Ltd, il treno può raggiungere una velocità massima di 400 km/h. I test del treno super veloce sono iniziati lo scorso venerdì, al momento a bordo nessuna persona e, secondo Bloomberg, il treno effettuerà percorsi di test “tra le città di Aomori e Sendai di notte” per i prossimi tre anni; sempre secondo Bloomberg il treno proiettile sarà dotato di “oltre ai freni convenzionali, anche di freni ad aria sul tetto, per frenare utilizzerà anche placche magnetiche poste vicino poste le rotaie”.

Altre società ferroviarie, in primis la Virgin Hyperloop One, sono a lavoro per immettere sul mercato il sistema Hyperloop, un concorrente tecnologicamente più avanzato di Alpha-X. Il progetto Hyperloop mira a realizzare treni super veloci in grado di viaggiare in una sorta di tunnel a bassa pressione (per minimizzare l’attrito dell’aria) su binari a levitazione magnetica consentendo loro di raggiungere velocità teoriche che sfiorano i 1000 km/h.